Orienteering-Komenda-2013-WB-10-11

Lanterna 11

È palese che bisogna prima raggiungere la torretta, e da là svoltare su verso la radice, e così faccio, proseguendo con fiducia finché non intravedo una casa di hobbit, che è sicuramente la radice in questione, anche se la lanterna non si vede, perché il tracciatore è astuto e la mette dietro rispetto alla direzione da cui arriva l’atleta. Io sono un grumo di autostima e, più astuta di lui, non mi perdo d’animo e faccio il giro, per giunta dalla parte giusta (orifiga? No, beh, culo).

 

Tagged with:
 

Leave a Reply